Passion Play

di PATRIZIO RANIERI CIU

Passion play, lettura della Via Crucis, affronta passione, morte e resurrezione come vissuto, destino e coscienza di ogni singolo essere umano.

È la “versione di Lolek” una filosofia di lealtà, rispetto, umiltà e reciprocità di una nuova esistenza, figlia della visione etica del pensiero di Umberto Galimberti e della visione spirituale dell’amore per l’altro di Padre Raffaele Nogaro.

Smarrimento, buio e intimità sono l’origine della Via Crucis di Fabbrica Wojtyla che al termine invita tutti ad accendere un simbolo di luce alla propria finestra.

L’opera, con testi, musiche ed elaborati musicali di Patrizio Ranieri Ciu è una realizzazione di Ali della Mente, comunicazione in collaborazione con Scabec spa, ed interpretata dai giovani artisti di Compagnia delle Città & Fabbrica Wojtyla.

Palmarès:

L’opera sul Calvario di Cristo è stata pubblicata in diretta via social sulla pagina Facebook di Fabbrica Wojtyla per la prima volta il 10 aprile 2020.