N.43 Decalogo di un dio

DECALOGO DI UN DIO

  1. Se esiste un dio 
    l’innocenza è lo stadio primordiale dell’esistenza sul quale non va scritto alcun contesto che ne limiti la sua libera espressione.  

  2. Se esiste un dio 
    la vita non è la consumazione di un tempo ma la ricerca della sua motivazione.
  1. Se esiste un dio 
    una idea non è la speranza del suo risultato ma la comprensione della sua origine. 

  2. Se esiste un dio
    la verità non è una certezza concreta ma un dubbio permanente nel timore di lederla. 

  3. Se esiste un dio 
    il giudizio non è una decisione ma una perversione. 

  4. Se esiste un dio 
    la morale della dignità dell’intimità non ammetterà la visione incondizionata di un corpo ed un qualsiasi suo contatto privo di ogni pudore ma la nascita di una profonda confidenza dettata dalla purezza di ogni tipo di amore.  

  5. Se esiste un dio 
    il pensiero non può lasciare spazio alla finzione malvagia dell’egoismo ma trova nell’intento che deriva della bellezza dell’anima ogni giusta direzione. 

  6. Se esiste un dio 
    la volontà non è un privilegio di quanti hanno occasioni, risorse e proprietà ma il diritto all’azione che corrisponde ad ogni qualsiasi singolare potenzialità.  

  7. Se esiste un dio
    il destino di un popolo non è la sua rappresentanza da parte di una minoranza interessata a gestire un potere ma è la coscienza di ogni singolo della povertà della propria conoscenza nel rispetto del tentativo di ognuno di poterla accrescere a favore degli altri.

  8. Se esiste un dio 
    la violenza non è una esperienza necessaria ma è la vergogna dell’umanità intera. 

p.s. Se esiste un dio esiste almeno un uomo capace di pensare a tutto questo anche se non esiste un dio

FABBRICAWOJTYLA © PATRIZIO RANIERI CIU 2022

N.B. La ricezione del presente documento garantisce la conoscenza di una sua origine autorale relativa a testo, forma di attuazione e contenuti logici ed artistici e della conseguente possibilità di utilizzo solo previa autorizzazione del detentore dei diritti d’autore nonché di obbligo del riconoscimento di tutte le competenze derivate (SIAE, etc.) in caso di loro applicazione anche parziale o, nel caso di usi solo didattici ed educativi, della citazione della fonte d’origine. 

Questo sito utilizza i cookies per rendere ottimale la tua esperienza di utilizzo. ACEPTAR
Aviso de cookies