N.26 Il Problema degli Umani

IL PROBLEMA DEGLI UMANI

Il problema degli umani

non è chi siamo 

ma che facciamo.

Il problema degli umani 

non è il nome, 

la cui affermazione 

nasce 

dall’angoscia primordiale 

del sentirsi soli 

nell’immensità dell’universo 

per cui  

il riconoscimento altrui 

ci rassicura. 

Il problema degli umani 

è il gesto. 

Ogni gesto che facciamo. 

Ma anche qui 

c’è differenza. 

Perché 

ogni gesto compiuto 

senza coscienza, 

è del tutto inutile.

Causa solo 

di ignara conseguenza,

magari alla ricerca 

del riconoscimento altrui, 

non di una verità. 

Così il nostro gesto 

diventa vanità.  

Il problema degli umani 

non dovrebbe essere 

la paura di vivere 

ma la coscienza 

del coraggio di esistere.

Per esser degni 

del dono di un dio

e, nel bene e nel male, 

non essere vissuti 

invano.

FABBRICAWOJTYLA © PATRIZIO RANIERI CIU 2021 

N.B. La ricezione del presente documento garantisce la conoscenza di una sua origine autorale relativa a testo, forma di attuazione e contenuti logici ed artistici e della conseguente possibilità di utilizzo solo previa autorizzazione del detentore dei diritti d’autore nonché di obbligo del riconoscimento di tutte le competenze derivate (SIAE, etc.) in caso di loro applicazione anche parziale o, nel caso di usi solo didattici ed educativi, della citazione della fonte d’origine.